Il programma Erasmus (oggi ERASMUS+), acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students, nasce nel 1987 per opera della Comunità Europea e sancisce la possibilità a uno studente universitario europeo di effettuare in una università straniera un periodo di studio legalmente riconosciuto dalla propria università. Il nome del programma deriva dall’umanista e teologo olandese Erasmo da Rotterdam (XV secolo), che viaggiò diversi anni in tutta Europa per comprenderne le differenti culture.Il progetto ERASMUS comprende una gamma ampia e molto differenziata di attività. Oltre allo scambio di studenti e docenti, è previsto anche lo sviluppo di programmi di studio o di programmi intensivi internazionali. Inoltre, il programma può assumere la forma della Rete tematica.

Icon of Erasmus Charter For Higher Education 2014.2020 Erasmus Charter For Higher Education 2014.2020 (1.4 MiB) Icon of Erasmus Policy Statement Erasmus Policy Statement (70.3 KiB)

> INCOMING

The ISIA of Faenza participates in the EU programme Socrates Erasmus, now Erasmus+, since 1993. Occasionally has directly signed bilateral agreements outside of recognized programs, with public and private institutions in Australia, the United States and Brazil, in the field of mutual mobility of students. The strategy comes from the need for a school located in a small town, to equip its students and staff for constant international reference not only in the activities of study, but also in everyday culture and human relationships.

GENERAL INFORMATION

Foreign students from a partner institution entering the ERASMUS program can attend at the ISIA – Faenza teaching and / or materials provided in the ordinary curriculum, previously agreed by the Learning Agreement, and may take the exams to obtain their ECTS credits and evaluations, certified on the Transcript of Records. The students will have to specify the courses they want to attend and the relative exam they intend to sit for. It is not necessary that all the courses followed correspond to the year of study to which the students themselves have been admitted. Before leaving for Italy, students are advised to procure all the documents necessary for providing details regarding their curriculum and to facilitate the organisation of the relative study programme. Following several interviews a number of Tutors are nominated to whom each student shall refer during their stay at the institution. As all the courses are held in Italian the foreign students will need to know the language to an adequate extent. If necessary they may attend Italian courses that the ISIA organises within the institution. Halfway during their stay, each student must sit for an exam that aims at assessing their progress and, if necessary modify their study programme slightly. At the end of their stay each student must sit for an exam for all the courses undertaken and is issued a certificate stating all of the exams taken, the relative Credits obtained and the marks awarded.

GRADING SYSTEM

GRADING SYSTEM The Italian grading system is based upon a scale of thirty marks: 18 is the minimum mark to pass successfully an exam, 30 is the highest mark, and a “cum Laude” merit may also be added, which corresponds to an additional three marks. This is awarded when the test is considered exceptional. The ECTS grading system on the other hand, is based upon a scale of six levels, illustrated according to performance grades. The differentiation of marks is obtained through a statistical analysis of the frequency of grades in the traditional system; the ISIA of Faenza has elaborated the following differentiation table:

Comparazione dei voti
A = excellent excellent test result totally fulfilling the requirements 30 e lode
B = very good very good test result with personal re-elaboration and very few errors 30-29
C = good good test result, with a few errors 27-28
D = satisfactory satisfactory test result with considerable errors 24-26
E = satisfactory satisfactory test result that only fulfils the minimum requirements 18-23
F = unsatisfactory unsatisfactory test result, with totally inadequate preparation equal or less than 17

> OUTGOING

L’ISIA di Faenza è stato fra le prime scuole italiane che hanno aderito al progetto SOCRATES-ERASMUS, ed applicato (nel 1996) la convenzione European Community Course Credit Transfer System, comunemente denominata con l’acronimo ECTS. L’ ECTS è un sistema decentralizzato di trasferimento dei crediti elaborato sul principio della fiducia reciproca, al fine di stabilire un criterio comune di valutazione e di riconoscimento degli studi accademici svolti nei paesi dell’Unione Europea. Esso rientra nel programma ERASMUS (Schema d’Azione della Comunità Europea per la Mobilità degli Studenti Universitari). I crediti formativi rappresentano la quantità di lavoro di apprendimento, compreso lo studio individuale, necessaria a uno studente in possesso di adeguata preparazione iniziale, per svolgere le attività formative previste dagli ordinamenti didattici dei corsi di studio. A un credito corrispondono 25 ore di lavoro. Il trasferimento dei crediti da un istituto all’altro è basato su accordi tra le istituzioni partner sulla valutazione del piano degli studi e dei risultati raggiunti.

IL SISTEMA ETCS

Gli studenti stranieri che entrano nel programma possono frequentare presso un’istituzione ospitante attività didattiche o materie previste nei piani di studio ordinari e possono sostenere i relativi esami. Il riconoscimento dei crediti ECTS è basato sul volume di lavoro che uno studente deve svolgere durante il periodo di permanenza presso l’istituzione di accoglienza. Ogni corso è valutato in crediti e gli studenti, nel formulare il proprio piano di studi, dovranno tener conto del valore assegnato a ciascun corso seguito. Il carico globale medio di lavoro necessario a uno studente impegnato a tempo pieno per completare con successo un anno di studi è convenzionalmente fissato in 1500 ore (cioè in 60 crediti, suddivisibili in 30 per semestre o 20 per trimestre). Essi includono lezioni in aula, seminari, workshop, ricerche, studi personali ecc. E’ previamente determinata la frazione dell’impegno orario complessivo da riservare allo studio personale e ad altre attività formative di tipo individuale. Tale frazione non può comunque essere inferiore a metà, salvo nel caso in cui siano previste attività formative a elevato contenuto sperimentale o pratico. Anche le esercitazioni pratiche e le attività opzionali accrescono il credito accademico, purché rappresentino parte integrante del piano didattico. Le altre esercitazioni e i corsi facoltativi non danno diritto a crediti, ma possono essere menzionati nei libretti di studio.I crediti corrispondenti a ciascuna attività formativa sono acquisiti solo al superamento dell’esame o di altra forma di verifica del profitto. La scuola assegna anche una valutazione di merito in base ad una Grading Scale di sei livelli (vedere oltre). L’intero ammontare dei crediti ottenuti presso l’istituzione di accoglienza può essere trasferito in quella di provenienza e fatto valere per la prosecuzione degli studi. In alternativa, essi possono essere utilizzati presso l’istituzione ospitante, in caso di permanenza fino al conseguimento del titolo finale, o infine possono essere trasferiti presso una terza istituzione partner del sistema ECTS. In ogni caso, il riconoscimento totale o parziale dei crediti acquisiti da uno studente ai fini della prosecuzione degli studi compete alla struttura didattica che lo accoglie; inoltre, ciascuno studente dovrà adeguare il proprio corso di studi ai requisiti legali e istituzionali del paese e della sede in cui si trova il corso di laurea o di diploma frequentato. Gli studenti devono avere la nazionalità di uno degli Stati riconosciuti come eligibili nel Programma SOCRATES-ERASMUS della Comunità Europea. LA COMUNITÀ EUROPEA CONCEDE UN AIUTO FINANZIARIO AGLI STUDENTI IN MOBILITÀ ERASMUS. Dal 1999 il sistema universitario italiano si è dato un metodo di calcolo dei crediti accademici uguale alla convenzione ECTS.

PARTNERS

Nell’ambito del Programma ERASMUS sono offerte agli studenti opportunità di soggiorno all’estero di durata compresa tra 3 e 9 mesi presso Istituzioni europee per la formazione nel campo del design. Agli studenti ISIA in mobilità verso l’estero è versato un anticipo pari al 50% della borsa di studio ERASMUS alla partenza ed il saldo al ritorno, al momento della consegna del rapporto finale. Dal momento della domanda presso l’ISIA fino alla partenza si sviluppa un intenso scambio di comunicazioni tra l’ufficio ISIA e l’istituzione partner, allo scopo di definire quali attività saranno svolte e quali riconoscimenti potrà conseguire lo studente in mobilità. Gli uffici cooperano inoltre per assicurare allo studente un alloggio e per inserirlo a pieno titolo nella comunità didattica ospitante. Durante il periodo di mobilità l’Istituzione partner può cambiare in parte il programma di studio, in accordo con la Scuola di provenienza.
The Budapest University of Technology and Economics considers its role as t...Continua...

L’École nationale supérieure d’art de Nancy est la seule école nati...Continua...

Savonia University of Applied Sciences is one the largest and most versatil...Continua...

Since its creation, ESDIR has extensively followed the principles of integr...Continua...

The Academy provides instruction at four Faculties on BFA and MFA level: ...Continua...

The CEU Cardenal Herrera is a university that will prepare you to become a ...Continua...

Catholic University in Porto is proud to provide quality education to their...Continua...

The aim of the Faculty is to create a design culture engaged in ongoing deb...Continua...

LUCA School of Arts is the only college in Flanders exclusively dedicated t...Continua...

The National Academy of Arts  is an institution of higher education in Sof...Continua...

Reims School of Art and Design - one of the most ancient French schools of ...Continua...

Hochschule Augsburg — University of Applied Sciences is a German universi...Continua...

With a comprehensive and interdisciplinary range of study programmes, the U...Continua...

Manises School of Arts and Ceramics College (Valencia-Spain) (herein forth,...Continua...

The Higher School of Art and Design Pablo Picasso in A Coruña is a centre ...Continua...

Maltepe University, which started functioning  in 1997 with the motto of "...Continua...

Moholy-Nagy University of Art and Design Budapest (MOME) is one of the most...Continua...

The Faculty offers three BSc programs: Light Industry Engineering, Industri...Continua...

The main objective of the School of Design of Aragon is the education of ou...Continua...

The school of art has an important tradition in the teaching of Art and Des...Continua...

Burg Giebichenstein is a modern art and design university that combines ele...Continua...

The art school of Granada is a public artistic learning center which depend...Continua...

1
0
1

 

NomeDimensioneDownload
Erasmus
Erasmus Front Office, time table for student reception451.7 KiB548
Erasmus Policy Statement70.3 KiB585
Carta dello Studente Erasmus182.6 KiB596
Erasmus Charter For Higher Education 2014.20201.4 MiB708
information sheet ISIA Faenza - a.a. 2016-17117.9 KiB268